Weekend all’insegna della nuvolosità
image-news

Infiltrazioni umide in quota determinano oggi il transito da Ponente verso Levante di irregolare nuvolosità medio-alta a tratti consistente dal pomeriggio; locali addensamenti nei bassi strati sui versanti padani al mattino e sul versante costiero di Centro-Ponente dal tardo pomeriggio.

Questa invece la previsione Arpal per domani – domenica 9 febbraio: l’avvicinamento di una saccatura atlantica sulla Francia determina l’instaurarsi di un flusso meridionale nei bassi strati che favorisce un progressivo aumento della nuvolosità, più compatta sul Centro-Levante, dove sono possibili deboli precipitazioni nella seconda parte della giornata

Venti tra deboli e moderati in prevalenza settentrionali al mattino, dal pomeriggio rotazione dai quadranti meridionali in rinforzo, con locali raffiche fino a 50/60 km/h da sudovest sulla costa di Ponente. Mare in aumento a mosso da Ponente, in calo a poco mosso nel corso del pomeriggio a Levante

La temperatura massima della giornata di ieri è stata registrata a Castelnuovo Magra, nello spezzino, con 16.6. In provincia di Genova massima a Cavi di Lavagna con 15.8, nell’imperiese spicca il 15.4 di Rocchetta Nervina, nel savonese 15.0 a Calice Ligure. Nella notte la minima è stata registrata a Cabanne (Rezzoaglio, Genova) con -7.1.

Queste le massime registrate nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 14.9, Savona Istituto Nautico 14.6, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 12.7, La Spezia 13.7.

08-02-2020

Genova
Visualizza »
Savona
Visualizza »
Imperia
Visualizza »
La Spezia
Visualizza »